Velocità, forza e accuratezza

Sistemi Lineari

Personalizzabili

Soluzioni Lineari Custom

Configurabili

Utilizzo in Ambienti ostili o in presenza di camera bianche (IP65)

Resistenti

Utilizzo in Ambienti ostili o in presenza di camera bianche (IP65)

Prestazioni elevate

Bassa dipendenza della velocità rispetto al carico

La migliore combinazione di velocità, forza, accuratezza e produttività.

Sistemi Lineari

Personalizzabili

Soluzioni Lineari Custom

Configurabili

Confiugrabili con gli altri prodotti AutomationWare

Resistenti

Utilizzo in Ambienti ostili o in presenza di camera bianche (IP65)

Prestazioni elevate

Bassa dipendenza della velocità rispetto al carico

Unità lineari

AW Sistemi di Assi Lineari

Assi lineari con movimentazione a cinghia o a vite con ricircolo di sfere, combinabili tra loro o con altri prodotti AW per infinite possibilità di configurazione.

I nostri sistemi lineari sono in grado di supportare il movimento di uno o più robot sull’asse di lavoro (serie Robo-Line).

Le configurazioni a portale hanno la possibilità di inserire il sistema di diagnostica proprietario AwareVu™ per una verifica in tempo reale del ciclo di lavoro e la prevenzione di black-out produttivi.

Scarica il modulo di richiesta del tuo prodotto AutomationWare

Criteri di Selezione

La scelta della tecnologia lineare da utilizzare dipende dall’applicazione richiesta.

Assi a Cinghia

Assi a cinghia per varie tipologie applicative con testate costruite dal pieno per evitare deformazioni e vibrazioni nel tempo.

Assi a Vite

Assi a vite per varie tipologie applicative con testate costruite dal pieno per evitare deformazioni e vibrazioni nel tempo.

Serie ML

Unità Lineare con taglie 45, 60, 80, 90, 120, 160 a cinghia con guide a pattini. È prevista una versione con carro Cantilever fisso con profilo mobile utile per applicazioni verticali, dove il braccio deve essere rimosso durante l’operatività.

Si aggiunge una ulteriore versione  con carro mobile su doppia guida ortogonale adatta per carichi sbilanciati. (Molto utile per applicazioni verticali o laddove il braccio deve essere rimosso durante l’operatività).

Serie
HPC o HPV

Realizzata per le applicazioni in cui è richiesta la protezione di parti meccaniche interne da polvere o residui di lavorazione.

Gli assi sono disponibili in sei taglie (45, 60, 80, 90, 120 e 160) . La traslazione è su pattini a ricircolo di sfere per garantire elevata rigidità meccanica e basso attrito.

Particolarmente combinabile con i nuovi sistemi modulari (serie SM) per applicazioni Pick and Place.

Serie
HPCC

La Serie HPCC dispone di due carelli di trasposto con movimento contrapposto per soddisfare applicazioni laddove sia necessario l’allineamento in produzione o la presa del componente in lavorazione.

Le unità sono realizzate in due taglie: 80, 120, entrambe con trasmissione mediante cinghia.

La traslazione avviene mediante guide a ricircolo di sfere con conseguente elevata rigidità meccanica e basso attrito.

Serie
ProC e ProV

Basata sulla Serie HP, con l’aggiunta della doppia guida per dare maggiore rigidità,   utile ad esempio per un’eventual configurazione a portale.

In entrambe le versioni la traslazione è su guide, il carro è montato su due o quattro pattini completi di protezione.

Serie
PlusC e PlusV

Progettata per le applicazioni a carico elevato, basata su traslazione a doppia guida interna al profilo, il movimento può essere a cinghia o a vite in funzione delle velocità o accuratezze richieste.

Molto utile per lo spostamento di carichi  elevati, anche verticali, con possibilità  di copertura a soffietto per proteggere la meccanica.

Diagnostica & Controllo

Le prestazioni dei nostri
Attutatori Elettrici sono garantite dalla Piattaforma di Diagnostica e Controllo
AwareVu e RoboVu

Dear Applicant Automationware

Congratulations!

We are pleased to inform you that, following the expert evaluation and summarizing the final results of the agROBOfood Open Call Industrial Challenges, your Project Proposal “HyFlexyBot Flexible Robot “has been selected for funding.

“The proposal was presented with sufficient details. From the technical point of view, a standard application for packaging/palletizing in food industry is proposed using a new cobot based on the top of a mobile unit and integrated on ROS. The main novelty of the proposal is the easy reconfiguration and the cobot itself since it is unique on the market (25kg payload for collaborative robots). The business analysis was sufficiently presented, and the analysis was convincing. The socio-economic aspects were addressed as well. The team is well established and have the necessary expertise.

The proposal describes an autonomous mobile palletization system to be applied in food processing industry with special attention on non-contamination of food. The background is overall well explained. Impact and benefit are comprehensible. The system may be of additional interest, due to the current COVID-19 situation. Problems in the meet processing industry are named. The concept of providing an autonomous mobile platform plus a sophisticated robot arm appears as a good way of working in low structured environment.

The European Union has decided to grant a financial contribution for the implementation of agROBOfood through the Horizon 2020 Programme.