Sistemi Lineari a Vite

La migliore combinazione di velocità, forza, accuratezza e produttività.

Unità Lineari

Assi a Vite

Sempre
adeguate alle caratteristiche applicative.

La tecnologia usata è basata su viti ISO7 (Opzionali ISO 5).

La precisione di posizionamento è assicurata da encoder ad elevata risoluzione.

Una protezione a lamina o soffietto impedisce l’accesso alle parti interne a polvere e altri corpi estranei. (Versioni High Protection).

Sono disponibili riduttori epicicloidali, ad elevata efficienza e precisione, per ottimizzare le prestazioni del motore in base al carico da spostare.

Un’ampia disponibilità di accessori permette la realizzazione di soluzioni singole o multiasse.

Ampia scelta di riduttori ad elevate prestazioni, motorizzazioni Servo-Stepper o Brushless, varietà di alberi di rinvio e le opportune piastre di interfaccia.

Inoltre è prevista una buona accessibilità per la lubrificazione periodica.

Consulta la Tabella per la scelta del prodotto più adeguato alle tue esigenze

Disponibile
Ottima
Buona
Sufficente
Mediocre

Configurazioni
Cartesiane

La testata motrice è provvista di puleggia a gioco zero con foro per calettatore o bussola conica.

Il fissaggio diretto alla puleggia motrice di riduttori e motori, attraverso flange opportune, assicura una buona rigidità e permette dinamiche elevate.

È possibile la fornitura di unità complete di riduttore epicicloidale e motorizzazioni.

Nella versione con vite, la chiocciola è fissata all’interno del carrello.

La protezione della vite è assicurata dalla lamina d’acciaio che scorre all’interno del carrello.

La testata motrice è provvista di fori di fissaggio per campane di collegamento o rinvio a cinghia.

È possibile la fornitura di unità complete di campana, giunto e flangia di interfaccia per la motorizzazione richiesta.

Accessori

La serie di Assi Motion Line, prevede una serie di accessori adeguata per supportare ogni applicazione:

Riduttori epicicloidali compatti con gioco estremamente ridotto ad elevata efficienza

Flange e calettatori o bussole coniche per una perfetta compatibilità con Motori o Riduttori

Alberi di rinvio in accordo con le motorizzazioni utilizzate

Varie tipologie di Motori e Drivers per completare l’applicazione

Sensori per unità a carro mobile e/o carro fisso e profilo mobile

Carrelli aggiuntivi per un’adeguata distribuzione del carico

• Sensori di varia tipologia come effetto Hall, a induzione o elettromeccanici con fissaggio a profilo o a staffa

Staffe e sistemi di collegamento per configurazioni XYZ o adattatori per collegamento a Serie SM

Per le specifiche del prodotto scarica il Manuale tecnico e la Brochure dedicata dall'Area Download

Dear Applicant Automationware

Congratulations!

We are pleased to inform you that, following the expert evaluation and summarizing the final results of the agROBOfood Open Call Industrial Challenges, your Project Proposal “HyFlexyBot Flexible Robot “has been selected for funding.

“The proposal was presented with sufficient details. From the technical point of view, a standard application for packaging/palletizing in food industry is proposed using a new cobot based on the top of a mobile unit and integrated on ROS. The main novelty of the proposal is the easy reconfiguration and the cobot itself since it is unique on the market (25kg payload for collaborative robots). The business analysis was sufficiently presented, and the analysis was convincing. The socio-economic aspects were addressed as well. The team is well established and have the necessary expertise.

The proposal describes an autonomous mobile palletization system to be applied in food processing industry with special attention on non-contamination of food. The background is overall well explained. Impact and benefit are comprehensible. The system may be of additional interest, due to the current COVID-19 situation. Problems in the meet processing industry are named. The concept of providing an autonomous mobile platform plus a sophisticated robot arm appears as a good way of working in low structured environment.

The European Union has decided to grant a financial contribution for the implementation of agROBOfood through the Horizon 2020 Programme.