AUTOMATIONWARE CON HOLDING INDUSTRIALE (HIND) PER LO SVILUPPO DI HMOTION, NUOVO POLO ITALIANO DELLE ECCELLENZE NEL SETTORE DELLA ROBOTICA E DELLA MECCATRONICA AVANZATA

AutomationWare Srl, azienda specializzata nella realizzazione di soluzioni su misura nel campo della robotica e della meccatronica avanzata, entra a far parte di Holding Industriale (Hind), società di investimenti in piccole e medie aziende rappresentative del Made in Italy”, con il ruolo di capofila della nuova iniziativa di Hind, denominata Holding Motion (HMotion).

Fondata nel 2002 a Martellago (VE), AutomationWare si contraddistingue per la progettazione e realizzazione di attuatori elettrici ad elevate prestazioni che confluiscono nei settori della meccatronica avanzata e della robotica. Negli scorsi anni, l’azienda si è fortemente indirizzata verso lo sviluppo di attuatori robotici, collaborando con centri di ricerca europei (in particolare con il Fraunhofer Institute di Bolzano) per la definizione di celle robotiche mobili anticontaminazione COVID nei settori Pharma e Food. Queste tecnologie potranno indirizzare anche il mercato manifatturiero italiano, costituendo di fatto un vero polo di robotica collaborativa e modulare.

A seguito della costituzione di HMotion lo scorso febbraio, AutomationWare ha deciso di sviluppare il nuovo progetto a fianco di Hind, nuovo azionista di maggioranza, con l’obiettivo di creare un polo di eccellenza “Made in Italy” nel settore della meccatronica e della robotica, in grado di favorire la creazione di valore delle aziende partecipate, attraverso l’aggregazione e l’attivazione di sinergie tecnologiche e commerciali. Le linee guida del piano di sviluppo industriale di HMotion prevedono una crescita sia organica sia attraverso acquisizioni ed un obiettivo di fatturato di 50 milioni di Euro entro fine 2024.

 

La continuità aziendale è rappresentata da due figure chiave per AutomationWare, il Dott. Fabio Rossi, che manterrà il suo attuale ruolo di CEO, e l’Ing. Luigi de Mitri, che contribuirà allo sviluppo in larga scala del progetto con il proprio know di settore, assumendo al contempo anche la carica di CEO della neo-costituita HMotion.

AutomationWare ha all’attivo importanti collaborazioni nelle filiere strategiche Italiane, nella meccanica di precisione, nell’automazione e nella manifattura, dialogando con eccellenze italiane che operano in ambito internazionale in linea con i valori e il profilo delle aziende su cui HMotion intende costruire la sua rete.

L’azienda – che investe una parte rilevante del proprio fatturato in Ricerca&Sviluppo – sta attivamente progettando sistemi robotici all’avanguardia, utilizzando piattaforme come Robot Operating System (ROS), una delle prime aziende europee in grado di progettare sistemi cinematici multi asse su queste nuove tecnologie, che determineranno il futuro della robotica collaborativa e antropomorfa. Negli ultimi due anni, AutomationWare è stata premiata due volte da SPS per i migliori progetti in di robotica avanzata e di robotica applicata ai settori Food e Pharma, oltre che da MECSPE per il miglior progetto robotico anti Covid ed è stata riconosciuta fra le Top 10 PMI a livello europeo da EU e si è aggiudicata il bando H2020 Agrobofood per i progetti di robotica mobile.

Fabio Rossi, CEO di AutomationWare, ha così commentato: “Essere stati scelti come azienda capofila del nuovo gruppo HMotion di Hind per creare un polo di eccellenza ‘Made in Italy’ nel settore della meccatronica e della robotica, rafforza sempre più la nostra capacità di realizzare progetti di forte impatto tecnologico rivolti ad aziende fra le migliori eccellenze italiane, che possono così finalmente avere un partner locale per lo sviluppo di robotica collaborativa avanzata”.

Claudio Rovere, fondatore e Presidente di Holding Industriale, ha aggiunto: “Hind ha deciso di estendere la propria presenza ad un settore innovativo e con interessanti sviluppi anche in termini di ambiti di sbocco. AutomationWare si contraddistingue per un solido modello di business, eccellenza produttiva e capacità di assecondare le esigenze in evoluzione del settore della robotica. Contando sul suo valido management team, Holding Motion potrà diventare un polo italiano e a dimensione paneuropea in un settore che vanta significative potenzialità di crescita sul lungo termine”.

 

Automationware nasce nel 2002 e si sviluppa nella progettazione e realizzazione di attuatori elettrici a controllo elettronico per applicazioni ad elevate prestazioni. Sviluppa nel corso degli anni una serie di prodotti per la meccatronica avanzata grazie alle composizioni di robot/sistemi cartesiani ad elevata produttività. È presente con i propri prodotti in ogni geografia e si sviluppa nelle diverse filiere industriali. Evolve nel corso degli ultimi anni nelle applicazioni Pharma e Food (Meccatronica e Robotica). Dal 2017 investe nella realizzazione di giunti per robot collaborativi di nuova concezione, per una robotica modulare ed open source. L’ attuale Ceo Dott. Rossi Fabio è in carica dal 2017, ha ricoperto importanti incarichi direzionale in multinazionali americane quali Danaher e Teledyne. Ulteriori informazioni disponibili al sito: https://automationware.it/.

Fondata a Torino nel 2011, Holding Industriale (Hind) è una holding company che investe nei settori di eccellenza del Made in Italy, con l’obiettivo di favorire processi di crescita, di internazionalizzazione e di ricambio generazionale.

 

Gli investimenti di Hind attualmente sono organizzati in 5 subholding tematiche operanti in settori che sono espressione dell’eccellenza e dell’unicità italiana: Holding Moda (fashion), La Fabbrica (comunicazione), Holding Food & Beverage (food&beverage), Holding Parts (ricambi per settore automotive) e la neo-costituita Holding Motion (per il settore della robotica). Ulteriori informazioni disponibili al sito: https://www.hind.it/

Costituita a febbraio 2021, Holding Motion (HMotion) intende individuare e raggruppare Aziende italiane che rappresentino l’eccellenza nella progettazione, produzione e compravendita di prodotti e soluzioni nel campo dell’automazione industriale. Ulteriori informazioni disponibili al sito: https://www.hmotion.it/.

Contatti:

HIND-HMOTION

Barabino & Partners

Tel. 02 72023535

Marina Riva

email: m.riva@barabino.it

Cell.: 347 2975426

Michele Zino

email: m.zino@barabino.it

Cell.: 333 9649152

Automationware

Ing. Maddalena Eriotto

Marketing Consultant

email: marketing@automationware.it

Phone: +39 041 5102028

Cell.: 339 6309274

Via Cacace 5 Venice 30030 Italy

website: www.automationware.it

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Dear Applicant Automationware

Congratulations!

We are pleased to inform you that, following the expert evaluation and summarizing the final results of the agROBOfood Open Call Industrial Challenges, your Project Proposal “HyFlexyBot Flexible Robot “has been selected for funding.

“The proposal was presented with sufficient details. From the technical point of view, a standard application for packaging/palletizing in food industry is proposed using a new cobot based on the top of a mobile unit and integrated on ROS. The main novelty of the proposal is the easy reconfiguration and the cobot itself since it is unique on the market (25kg payload for collaborative robots). The business analysis was sufficiently presented, and the analysis was convincing. The socio-economic aspects were addressed as well. The team is well established and have the necessary expertise.

The proposal describes an autonomous mobile palletization system to be applied in food processing industry with special attention on non-contamination of food. The background is overall well explained. Impact and benefit are comprehensible. The system may be of additional interest, due to the current COVID-19 situation. Problems in the meet processing industry are named. The concept of providing an autonomous mobile platform plus a sophisticated robot arm appears as a good way of working in low structured environment.

The European Union has decided to grant a financial contribution for the implementation of agROBOfood through the Horizon 2020 Programme.