Magazzini e archivi efficienti e produttivi

Per il magazzino automatico “High Speed Pharma Dispenser” di Cyber Engineering, Automationware ha fornito gli assi lineari della serie ML. Dopo un’approfondita analisi e consulenza tecnica, è stato scelto il modello ML45, in grado di rendere il magazzino contemporaneamente compatto, leggero e veloce nella presa.

di Chiara Giaccherini

Automationware ha dotato dei suoi assi lineari serie ML il magazzino automatico “High Speed Pharma Dispenser” di Cyber Engineering, collaborando con l’azienda ferrarese dall’installazione ai test funzionali. Cyber è specialista nella progettazione e produzione di sistemi automatizzati per il magazzinaggio e l’archiviazione. Si propone come solution provider e system integrator, studiando soluzioni intelligenti e personalizzate capaci di portare al massimo l’efficienza e la produttività dei magazzini e degli archivi. La versatilità e flessibilità delle soluzioni progettate da Cyber le rendono adattabili a qualsiasi necessità di stoccaggio e archiviazione. L’azienda vanta 37 anni di esperienza nel campo della sanità e del pharma.
Il magazzino automatico per farmaci “High Speed Pharma Dispenser” è una macchina pensata per la dispensazione all’interno delle farmacie retail dei singoli prodotti farmaceutici. Nato nella seconda metà del 2018, è stato studiato e realizzato grazie a un’attenta consulenza tecnica da parte della LDsolutions e Automationware assieme ai tecnici della Cyber. Lo scopo principale del progetto era quello di un ingombro minimo, in modo da rendere il prodotto compatto, leggero e quindi di facile installazione, senza però rinunciare a tempi di prelievo dei farmaci estremamente contenuti.

 

Assi più piccoli ma sempre alta velocità

In una superficie di poco inferiore ai 3 mq, High Speed Pharma Dispenser è in grado di gestire fino a 1000 canali con una giacenza media di 7/8 pezzi per ogni singolo canale, quindi fino a 7000/8000 pezzi per macchina. La velocità di prelievo è particolarmente elevata con tempi di attesa che non superano mai gli 8 secondi attestandosi su una media di 6 secondi per ogni singola presa.
Il cuore della macchina è il portale a due assi Y-Z che effettua la presa del prodotto. Gli assi ML45 di Automationware, in profilo di alluminio di larghezza 45 mm, hanno permesso di rendere “High Speed Pharma Dispenser” una macchina molto veloce, pur diminuendo la taglia degli assi precedentemente installati di oltre il 40%. La traslazione è effettuata con guide a quattro ricircoli di sfere, fissate al profilo in alluminio anodizzato di disegno proprietario Automationware; un design innovativo che assicura elevata rigidità meccanica e basso attrito. Gli assi ML45 sono, come tutti gli assi lineari dell’azienda, completamente controllabili elettronicamente e programmabili in accelerazione, velocità e posizionamento, veloci e riconfigurabili nei cambi formato.

 

Monitoraggio da remoto e in tempo reale

Nata e pensata come applicabile al settore del retail farmaceutico, “High Speed Pharma Dispenser” è una soluzione a elevata flessibilità. Grazie ai servomotori brushless Panasonic e agli assi lineari Automationware con guide a ricircolo di sfere di elevata qualità e precisione, il magazzino automatico Cyber è in grado di gestire diverse tipologie di prodotto non inizialmente contemplate: dal settore dei tabacchi, dove i pesi sono sempre molto contenuti, al beverage, con pesi anche tre volte superiori i valori iniziali di progetto.
Il prodotto è gestito interamente da una web app proprietaria Cyber Engineering chiamata Ge.Far3, che è in grado di monitorare in tempo reale tutti i movimenti della macchina. Anche in questo senso, Automationware è stata in grado di dare un valore aggiunto alla macchina del cliente: il dispositivo brevettato AwareVu permette infatti di monitorare in tempo reale e a distanza le vibrazioni dell’intera macchina, prevedendone quindi eventuali malfunzionamenti prima dell’effettivo evento

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Dear Applicant Automationware

Congratulations!

We are pleased to inform you that, following the expert evaluation and summarizing the final results of the agROBOfood Open Call Industrial Challenges, your Project Proposal “HyFlexyBot Flexible Robot “has been selected for funding.

“The proposal was presented with sufficient details. From the technical point of view, a standard application for packaging/palletizing in food industry is proposed using a new cobot based on the top of a mobile unit and integrated on ROS. The main novelty of the proposal is the easy reconfiguration and the cobot itself since it is unique on the market (25kg payload for collaborative robots). The business analysis was sufficiently presented, and the analysis was convincing. The socio-economic aspects were addressed as well. The team is well established and have the necessary expertise.

The proposal describes an autonomous mobile palletization system to be applied in food processing industry with special attention on non-contamination of food. The background is overall well explained. Impact and benefit are comprehensible. The system may be of additional interest, due to the current COVID-19 situation. Problems in the meet processing industry are named. The concept of providing an autonomous mobile platform plus a sophisticated robot arm appears as a good way of working in low structured environment.

The European Union has decided to grant a financial contribution for the implementation of agROBOfood through the Horizon 2020 Programme.