Resta sempre aggiornato

Segui da vicino le attività, i progetti e gli eventi di AutomationWare.

CONTROLLO BASATO SU ROS PER AWTUBE UN NUOVO ROBOT COLLABORATIVO DI AUTOMATIONWARE

SIG. ROSSI, COME È NATA LA COLLABORAZIONE TRA AUTOMATIONWARE E FRAUNHOFER ITALIA NELL’AMBITO DELLA ROBOTICA COLLABORATIVA E COSA VI HA PERMESSO DI OTTENERE FINORA?

Abbiamo conosciuto il team di Fraunhofer Italia nel 2018 e subito abbiamo percepito una notevole competenza sulla robotica avanzata, in particolare sulle questioni relative a Robot Operating System. Questa percezione è poi stata ampiamente dimostrata nei fatti che ci hanno permesso di sviluppare una piattaforma di programmazione del nostro robot collaborativo modulare unica al mondo. Inoltre, l’approccio innovativo che è stato ottenuto grazie al contributo di Fraunhofer Italia è stato trasmesso anche ad altri clienti-partner italiani che abbiamo invitato ad unirsi a questa collaborazione. Lo scopo è quello di lavorare congiuntamente allo sviluppo di robotica collaborativa anche in ottica di mobility per applicazioni pharma completa- mente robotizzate al fine di prevenire ogni tipo di contamina- zione .

PERCHÉ VI SIETE APPROCCIATI ALLA TECNOLOGIA ROS (ROBOT OPERATING SYSTEM)?

ROS è una piattaforma di sviluppo agile, estremamente potente da un punto di vista di sviluppo anche per la parte di machine learning, elemento chiave per le evoluzioni future della ro- botica di prossima generazione. ROS inoltre permette, grazie ai potenti applicativi, di sviluppare una tecnologia robotica su misura dell’applicazione, evitando la costruzione di piattafor- me monolitiche difficilmente gestibili da clienti finali. Oggi i robot sono largamente compromessi da cinematiche proprie- tarie che determinano ridondanze di apparati, o ancor peggio l’impossibilità di modifiche o miglioramenti rispetto alle evolu- zioni di intelligenza artificiale o machine learning. Ovviamente ROS è un ambiente di complessa lettura e gestione, per il quale sono state necessarie le conoscenze approfondite di Fraunhofer Italia. A chi mi rivolge questa domanda, spesso spiego che ROS è come la più grande libreria del mondo robotico, ma i libri sono alla rinfusa e per poterli usare bene, bisogna conoscere il posto esatto di ciascuno di loro .

IL SUO PRONOSTICO: COME LAVORERANNO UOMINI E MACCHINE IN FUTURO?

Questa è un’ottima domanda. A mio avviso, l’uomo è sempre al centro del sistema, ma allo stesso modo giocano un ruolo fondamentale le macchine, e quindi la robotica, per sostenere la produzione, la diagnostica e logistica futura . Dobbiamo essere in grado come azienda di garantire la nostra esistenza e funzionamento grazie ad apparati che ci possano aiutare nel coordinamento dei processi, senza però esserne direttamente coinvolti . La robotica sarà la naturale evoluzione tecnologica nei prossimi anni. Più robot al servizio dell’uomo, meno rischi per la salute, più capacità di reazione nei processi di ogni tipo, compreso quello che riguarda la salute e la sopravvivenza dell’uomo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Introduzione e Tecniche di controllo da piattaforma ROS

3 e 5 Novembre, ore 9.30